riflessologia plantare a napoli

Proveresti un massaggio ai piedi se fosse Gratis?

La Riflessologia plantare compie 5000 anni ed è una forma estremamente efficace ed economica di massaggio terapeutico, perciò da oggi offriamo in omaggio la prima seduta  di riflessologia  a tutti coloro che prenoteranno per telefono una consulenza naturopatica (qui i dettagli dell’offerta) . Da millenni in Asia come in Europa ed Americhe si utilizza la digito-pressione per il raggiungimento del completo benessere mentale e fisico.

Mediante la pressione di alcune zone e punti sul piede, si ottiene un’azione riflessa su organi ed apparati del corpo corrispondenti. Una volta stimolati gli organi interessati, si avvia la risposta del tuo sistema immunitario e si accelera così il processo di guarigione.

Riflessologia plantare in digitopressione metodo Fitzgerald

Quanto costa la prima visita di riflessologia plantare?

La prima visita dura circa un’ora e mezza e la seduta di massaggio sarà un’aggiunta completamente gratis, il nostro omaggio di benvenuto!  Un regalo che si aggiunge alla consulenza del naturopata che invece è a pagamento. Questa promozione è una logica conseguenza dei benefici derivanti sin dalla prima volta. La offriamo, permettendo alle persone di provare e toccare con mano (….. e piedi) il vantaggio immediato che tale massaggio offre sin dalla prima ora.

Quante sedute occorrono? Il ciclo completo può includere dalle 3 alle 12 sedute, dipende da ciò che si evince nella prima consulenza naturopatica che perciò include anche l’esame riflessologico. Quanto costa? Quanti cicli occorrono? Guarda i dettagli in questo articolo dedicato:      “quanto costa la riflessologia plantare?”

Se ti incuriosisce, compila il seguente modulo di contatto. Puoi inserire anche un recapito telefonico per essere richiamato. Sceglieremo insieme un appuntamento per trovare il giorno e l’ora a te più adatti. Sarai ricontattato subito e comunque entro 24 ore.

lorenzo naldi naturopata napoli

Se ti fa piacere condividi questa promozione con un tuo amico/a cliccando su un bottone social a scelta fra Twitter o Facebook.

“Promozione 1° seduta Omaggio” chiedi come telefonando al 346.660.68.31

Ospedale Gemelli – Riflessologia plantare per malati di tumore: perché?

Considerando l’aspetto fisiologico con cui la riflessologia plantare esercita le azioni sugli organi ed i sistemi del nostro corpo, essa rientra a pieno merito nei concetti curativi della metodologia P.N.E.I. cioè della Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia (ovviamente tale massaggio diventa terapeutico solo se fatto con opportune modalità e di concerto col medico curante).

L’approccio di questa tecnica è quindi di tipo olistico, prende cioè in considerazione l’essere umano che viene ascoltato e trattato considerando la sua totalità (unendo quindi azioni sulla psiche, la mente ed il corpo così come consigliato dalla PNEI).

Riflessologia plantare Tai per il massaggio del piede
Strumento per riflessologia plantare

Quanto dura un ciclo di riflessologia plantare?

Ogni disturbo viene collegato allo stato complessivo di chi riceve il massaggio ed è proprio in questa ottica che viene programmato il ciclo dei trattamenti  che è costituito da un minimo di 6 fino ad un massimo di 12 sedute. Il ciclo a discrezione di chi offre il massaggio potrà esaurirsi al raggiungimento dell’obiettivo prefissato o ripetersi dopo un intervallo di un mese.

Ogni ciclo inizia con una prima visita plantare della durata di un’ora (esame ispettivo), a cui faranno seguito le successive sedute  di 50 minuti  aventi cadenza settimanale, bisettimanale o come capita in alcuni casi di particolari disturbi alla schiena, anche quotidiana.

Esperienze di guarigione in ordine alfabetico

Per un maggiore approfondimento di come  si gestiscono queste scelte, il numero delle sedute a seconda dei disturbi, si invita il lettore a cliccare sul collegamento segnato in grassetto per poter visionare le 380 ricerche pubblicate e divise per singolo disturbo su PubMed e riunite in questo portale.

Riflessologia nella ricerca medica a Napoli
380 articoli pubblicati

Video in inglese : come si fa una seduta di massaggio ai piedi

Perchè funziona la digitopressione ai piedi

Grazie al collegamento esistente tra alcune aree del piede ed i rispettivi organi riflessi corrispondenti a specifici distretti del corpo coniugati dal sistema nervoso periferico, questa tecnica consente di comprendere quali punti del sistema abbiano perso l’originale omeostasi  divenendo energeticamente squilibrati. Inoltre è possibile nella maggioranza dei casi di individuarne anche gli organi interessati ed agire su di essi mediante stimolazione di tipo nervoso o ipotalamica.

punti e mappa dei piedi in riflessologia plantare

Il singolo caso come evinto nella prima seduta che ha come oggetto la diagnosi riflessologica, potrà poi essere gestito opportunamente (avvisando il proprio medico curante) a mezzo di opportuni cicli di trattamento volti a ripristinare l’omeostasi richiamando l’azione del corpo in autoguarigione.

Cosa ne pensi adesso che ne sai di più della Riflessologia plantare in digitopressione metodo Fitzgerald?

Ci interessa una tua opinione, facci sapere!

Vota e condividi nei social
[Total: 2 Average: 5]

6 pensieri su “RIFLESSOLOGIA PLANTARE

  • 16 Maggio 2019 alle 16:41
    Permalink

    sono affetto di parkinson che mi limita nel camminare, schiena rigida che mi costringe a piegarmi davanti, facile e pronto affaticamento. Pratico nuoto da oltre 40 anni . Attualmente ho 78 anni e la pratica del nuoto , quattro volte la settimana, nel suo realizzarsi non mi produce alcuno effetto di quanto sono fuori acqua. Che sia effetto della forza gravitazionale? Leggo sui risultati migliorativi della riflessologia plantare. Vorrei provare: Mi faccia sapere come contattarla

    Rispondi
    • 16 Maggio 2019 alle 17:17
      Permalink

      Buonasera,
      sarò lieto di incontrarla la settimana prossima.
      Cordiali saluti

      Lorenzo

      Rispondi
  • 26 Agosto 2019 alle 15:11
    Permalink

    vorrei sapere dove riceve,ed in cosa consiste la cohsulenza come naturopata per iniziare uñ percorso di riflessologia plantatare.Grazie

    Rispondi
    • 8 Ottobre 2019 alle 9:35
      Permalink

      Martina perdoni, perché a causa di
      un disservizio internet, solo oggi ho visto il suo messaggio.
      Le ho inviato i miei recapiti personali per posta elettronica
      al suo indirizzo e-mail ma………tte@gmail.com

      Porgo intanto i miei più cordiali saluti

      Lorenzo

      Rispondi
    • 7 Ottobre 2020 alle 19:57
      Permalink

      Gradirei un contatto per informazioni.
      Grazie

      Rispondi
      • 9 Ottobre 2020 alle 12:21
        Permalink

        In quale campo desidera informazioni? Riflessologia o altro?
        Per informazioni può contattarmi ogni giorno dalle 8 alle 9 del mattino al 346 660 68 31

        Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

https://www.instagram.com/naturopata_napoli/